IN CONSIDERAZIONE DEL PERDURARE DELLE GRAVI ED ORMAI PRESSANTI SITUAZIONI METEOROLOGICHE, CARATTERIZZATE DALLA GRANDE SICCITA’, DALL’AUMENTO DELLA POPOLAZIONE CHE DA ROMA IN AGOSTO GENERALMENTE SI RIVERSA PRESSO IL NOSTRO TERRITORIO COMUNALE E QUINDI DAL MAGGIORE CONSUMO DI ACQUA POTABILE EROGATA DALL’ACQUEDOTTO COMUNALE, SI AVVISA TUTTA LA CITTADINANZA CHE GLI ADDETTI COMUNALI EFFETTUANO ALMENO DUE VERIFICHE GIORNALIERE DEI LIVELLI DEI SERBATOI COMUNALI SITI A FORANO E GAVIGNANO ED A SEGUITO DELLA VERIFICA POMERIDIANA DEVONO DECIDERE SE CHIUDERE LA SERA L’ACQUA PER RIAPRIRLA LA MATTINA SUCCESSIVA, QUESTO PER EVITARE DI FAR RESTARE LA CITTADINANZA SENZA ACQUA NELLE ORE DIURNE. GENERALMENTE E QUANDO NE RICORRONO LE CONDIZIONI DI ABBASSAMENTO ECCESSIVO DEI LIVELLI, QUESTA PRATICA AVVIENE LA SERA PER LA CHIUSURA VERSO LE ORE 21,45 CIRCA E LA MATTINA PER LA RIAPERTURA VERSO LE ORE 06.00 CIRCA. PERTANTO NON AVENDO LA POSSIBILITA’ LA SERA DI DIRAMARE AVVISI CHE RAGGIUNGANO TUTTI I CITTADINI, QUALORA NE RICORRANO LE CONDIZIONI L’ACQUA VERRA’ CHIUSA LA SERA E RIAPERTA LA MATTINA. IN RIFERIMENTO A QUANTO PRECEDE E PER TUTTO IL PERIODO DI FORTE SICCITA’ ED ASSENZA DI PRECIPITAZIONI, INVITO LA CITTADINANZA TUTTA AD ACCERRTARSI ED A PRENDERE PRECAUZIONI PER GARANTIRSI UNA MINIMA RISERVA DI ACQUA PER LE ORE NOTTURNE.

IL SINDACO